Martedì 25 giugno 2019   
Home
Azienda
Servizi
Organizzazione
Settori di intervento
Realizzazioni importanti
Preventivi
News
Servizi on line
Link utili
Dove siamo
Contatti

Piano casa Regione Piemonte: nuove modifiche in vista

01/02/2011
E’ in fase di approvazione un “restyling” dell’attuale Piano Casa (Legge Regionale 20/2009) che renderà più facili gli aumenti di cubatura.
La novità più importante è relativa al miglioramento energetico che sarà obbligatorio solo per la nuova porzione di fabbricato e non per l’intero edificio, come nella precedente versione della legge.
L’aumento del 20% sarà consentito non solo per le unità unifamiliari o bifamiliari ma anche per le strutture turistico recettive (hotel, residence, bed & breakfast) mentre per i capannoni industriali si potrà aumentare la superficie del 20% fino a 2.000 mq.
I Comuni non potranno limitare il campo di applicazione della nuova Legge regionale così come è avvenuto fino ad oggi: “Vogliamo attenuare o eliminare del tutto gli obblighi non necessari che avevano limitato il successo della versione precedente del provvedimento” ha detto l’assessore all’Urbanistica Ugo Cavallera.
Inoltre, si potrà aumentare il numero delle unità abitative per realizzare ad esempio nuove stanze per far abitare i propri figli o genitori.
Le nuove disposizioni si applicheranno in deroga ai Piani Regolatori esistenti nei singoli Comuni e sono compatibili anche con gli ampliamenti dei sottotetti.

Ufficio Stampa
Gruppo Ordine Srl

Copyright © 2008-2019 Gruppo Ordine S.r.l.
Tutti i diritti riservati
P.IVA 06372280013
  Uffici:
Via Reiss Romoli, 146
10148 Torino
  Tel. +39 011 220.20.30 (6 linee r.a.)
Fax +39 011 220.21.24
E-mail contatti@gruppoordine.it